Con la radiofrequenza si ottiene un rimodellamento dei tessuti alterati dalla patologia del microcircolo, con particolare azione sulla rilassatezza cutanea e miglioramento della consistenza dei tessuti e della cellulite. L’effetto complessivo è quello di una generale ristrutturazione cutanea, rimodellamento della silhouette con eliminazione delle tossine accumulate e tonificazione dei tessuti.

Da € 60,00

Lo sviluppo di calore modifica il collagene a livello tissutale creando un evidente effetto di miglior trama della pelle, conferendo quindi maggior tono ai tessuti. Il trattamento tende a modificare le cellule di collagene in percentuale pari a circa il 25%. Tale effetto viene chiamato “denaturazione” del collagene.

Ancora più entusiasmante è l’effetto secondario: con il tempo e nel corso delle successive sedute si innesca un processo di riparazione dei tessuti del collagene.

L’applicazione della metodica a viso, collo e decolté determina una riduzione significativa delle rughe.

Radiofrequenza sul viso

Tutti i punti critici soggetti a invecchiamento cutaneo vengono raggiunti dal sistema. In tal modo, dopo il ciclo previsto di trattamenti a radiofrequenza, saranno visibili una riduzione e appianamento delle grinze del collo, delle profonde pieghe naso-labiali, delle rughe superficiali e profonde del viso.

Inoltre l’eccezionale effetto tensore dà esiti entusiasmanti sugli antiestetici rilassamenti della zona occhi, come le palpebre cadenti e le inestetiche borse sotto gli occhi. Il trattamento a radiofrequenza è anche molto efficace sull’acne, portando a una riduzione dei pori dilatati.

 

 

Condividi!